Laghi di Peïrefique

Strutture di appoggio nei dintorni

Commenti (11)

  1. Cinzia Ferro


    Con quest’escursione che sconfina in Francia si va nel vallone delle meraviglie? (tradotto: si può fare un giro del genere con il cane?) Grazie!

    • Valerio Dutto


      Ciao Cinzia, sì, è esplicitamente indicato tra i percorsi che possono essere fatti con il cane in questa pagina del sito del Parco nazionale del Mercantour. Spero di esserti stato di aiuto.

    • franco fulvio


      Ciao Cinzia, dalla bassa di Peyrafica per arrivare al vallone delle meraviglie bisogna scendere a Casterino , arrivare alla diga Les Mesches dove inizia il vallone delle Meraviglie sulla destra scendendo. Siamo parecchio prima quindi.


  2. ciao Elio, più o meno quanto ci vuole per fare tutto l’anello? i sentieri sono bene indicati? per che ora consiglieresti di arrivare al colle di tenda per non trovare troppo traffico lungo la strada?
    Grazie, anche per tutti i tuoi bellissimi spunti!

    • franco fulvio


      Ciao Simona, è difficile dire i tempi di percorrenza. Ognuno ha il proprio passo; la distanza e l’altimetria servono proprio affinchè ciascuno possa , in base al proprio allenamento, farsi un ‘idea del tempo. Tieni presente che il ritorno dalla caserma di Peyrafica è su strada, quindi agevole. Il percorso ha segnaletica sufficiente, è difficile sbagliare. Per raggiungere il colle di Tenda ed evitare il traffico e la coda del semaforo, devi girare al bivio per Limonetto e subito dopo prendere la strada asfaltata a sinistra che conduce a quota 1400 ed al colle senza passare dalla zona galleria. Fa piacere che quanto pubblicato sia apprezzato. fulvio


  3. 02.07.2017,fatto oggi questo bellissimo anello dei laghi.
    Grazie per le vostre informazioni


  4. Ciao, volevo sapere io e il mio compagno con annessa cagnolina volevamo fare il percorso. Non siamo pero escursionisti esperti ma amanti della natura e delle passeggiate. Chiedo consiglio proviamo a farla tutta prendendoci la disponibilità di tutta la giornata e con tranquillità ce la facciamo, o è consigliato partire dal punto baisse de Peïrefique che la accorcia? Implicherebbe fare il percorso al contrario? Vediamo comunque entrambi i laghi?
    Grazie!


    • Ciao Valentina. Visto che non siete escursionisti esperti vi consiglierei di partire dalle caserme della baisse de Peïrefique per conoscere bene il luogo. In un secondo tempo potrete anche fare tutto l’anello. Ovviamente in questo momento non lo potete fare perché c’è ancora tanta neve. Vi conviene rimandare il tutto a giugno/luglio. I laghi di Peïrefique potete anche vederli dall’alto se fate l’escursione alla Rocca dell’Abisso, ma anche questa bisogna rimandarla a fine giugno. Ecco il link della gita https://cuneotrekking.com/escursione/escursione-alla-rocca-dell-abisso/
      Ciao.

Risposte a Valentina

Fai clic qui per annullare la risposta.