Monte Granero

Commenti (5)


  1. bellissima salita a una bellissima montagna.
    lo scorso anno in due giorni abbiamo salito la punta roma e il giorno sucessivo il granero. purtroppo il tempo non era così bello come avete trovato voi, rimane comunque la soddisfazione
    di aver salito due bellissime montagne.
    come sempre complimenti per le foto, e la precisa relazione

    • Cuneotrekking


      Ciao Ernesto. Grazie per i complimenti. Sicuramente trovando il tempo bello ti godi di più i paesaggi. Non ho ancora salito la Punta Roma ma, assieme a Punta Udine e Dante è una di quelle che vorrò fare prossimamente, se il tempo lo permetterà.
      Ciao, grazie e buone gite!!!

  2. Stefy Gheroppa IMontanari


    Qualcuno per caso l’ha salita in questi GG?
    Domenica scorsa quasi per caso siamo saliti sulle rocce Founs fra Roccia Nera Meidassa e SeaBianca e la neve non è stata un grosso problema…anzi, guardando il Granero però il dubbio veniva se sia salibile senza grossi problemi oppure no…
    Grazie a a tutti e buone salite 🙂


  3. ciao,

    leggendo il resoconto della salita alla Meidassa, di rimando passo al Granero.

    Lo avevamo addocchiato “secoli fà” durante la salita alla facile dirimpettaia.

    Allora mi sembrava inaccessibile, ma l’esperienza aiuta a progredire……e di progressione voglio chiederti.

    Nella descrizione parli di anelli per aggancio della corda, ma sembra voi non l’abbiate utilizzata: è così?

    grado di difficoltà: I e II?

    così magari potremmo tornare a farle visita…..anche se prima ho ancora un conto in sospeso con il Re di Pietra 🙂

    grazie
    Emanuela


    • Sì, è vero. Siamo saliti senza assicurazione. Ci sono dei passaggi di II un po’ esposti fino alla forcella. Poi si prosegue in salita nel canalino fino alla cima. Ovviamente non bisogna patire di vertigini. La discesa l’abbiamo fatta passando poi dal Passo Sellerino e dal Buco del Viso.

Il tuo commento