Lago di Pan Perdù

Strutture di appoggio nei dintorni

Commenti (5)

  1. Eleonora Ghibaudo


    bravi adoro gli itinerari un po’ diversi dal solito…..questo è da provare….non ne ho mai sentito parlare grazie


  2. Mitici, adesso anche le foto con il drone. Grandi

  3. Claudia Mattiauda


    Anche a me piacciono le mete un pò diverse dal solito e in particolare quelle meno conosciute che sono quindi anche le meno frequentate. Ed è proprio lì che si può vivere appieno la pace e la bellezza della montagna. Grazie per avermi fatto conoscere questo laghetto di cui ignoravo completamente l’esistenza.


    • Ciao Claudia. Quel laghetto lo conoscono in pochi, per non dire quasi nessuno. Ora con la traccia GPS, scaricabile, è più facile raggiungerlo. Inutile dire che non abbiamo incontrato anima viva sul percorso.

Il tuo commento