Monte Bersaio

Il tuo commento

Commenti (6)


  1. CIao Elio,questo e’ un itinerario che mi affascina abbastanza ma che tipo di motivazione possiamo accostare alla difficolta’ “EE”?!grazie


    • Ciao Claus. La motivazione dell’EE è strettamente legata alla giornata in cui abbiamo effettuato l’escursione quando cioè, nell’ultimo tratto, la presenza di neve ha cancellato il sentiero costringendoci a salire ad istinto fino alla cima.
      E’ una bella escursione e ti piacerà. Ciao


  2. grazie per la risposta,a presto buon lavoro ciao

  3. Paolo Gandino


    Ciao Elio. Come consuetudine prendo spunto dalle vostre inserzioni. Sono salito ieri sul Bersaio, il sentiero è segnalato e visibile: non c’è indicazione solo sul colle Piconiera, dove però la meta è inconfondibile. Sono salito anche sulla cima Piconiera, dove non c’è praticamente traccia: il percorso è però intuitivo ma da effettuarsi solo con buona visibilità. Ciao.


    • Ciao Paolo. Il Bersaio è sempre una bella meta. Dovrei nuovamente ripeterla perché è da un po’ di anni che non ci vado.Sul Piconiera non sono mai salito. Ciao e grazie per l’info.


  4. Ciao a tutti. Io e mia moglie abbiamo scoperto il Bersaio grazie ad un amico incontrato lo scorso anno sul Pan di Zucchero. Ci siamo andati agli inizi di ottobre (giorno in cui ci fu l’inondazione nell’amata Valle Gesso). Bellissima la salita, ma molto freddo tant’è che in cima abbiamo trovato la neve. Ci siamo riproposti di tornare per goderci meglio il panorama e perchè incuriositi da una traccia di sentiero che invita ad un giro ad anello. Una sera mi sono messo a studiare le cartine e predisporre una traccia gps da poter seguire e sabato 12, io e mia moglie siamo partiti alla volta del Bersaio con annesso tour. Giornata molto bella e camminata stupenda. Caprioli, camosci, stambecchi panorami bellissimi. Dopo la cima seguiamo il gps ed individuiamo bene la traccia di sentiero che ci porta in direzione “Moriglione” ed inoltre ci sono molte tacche bianche e rosse che aiutano. Certo il giro richiede una buona preparazione fisica in quanto molto lungo (circa 20 km.) ma la vista che si apre ai nostri occhi ci gratifica della fatica. Se pensate possa servire, posso trasmettere il file gpx. Grazie per tutte le indicazioni che ci date.