Da Frise a rocca Pergo piccola

Strutture di appoggio nei dintorni

Commenti (6)


  1. Molto belle le vostre escursioni !! Ma non sarebbe possibile avere anche indicazioni su escursioni più brevi da 2/2,15 ore,per permettere anche ai non-escursionisti veri di godere delle nostre montagne? Il tempo di percorrenza sarebbe gradito. Vi ringrazio anticipatamente


    • Ciao Estella. Le puoi cercare nella lista escursioni. Quelle segnate in verde con la scritta “SEMPLICE”
      In genere non mettiamo i tempi di percorrenza perché ognuno ha il proprio passo. Tieni comunque conto di una cosa: si calcolano generalmente 300/350 metri di dislivello l’ora, e il dislivello lo segniamo sempre nelle note tecniche. C’è ancora un’altra possibilità: da “CERCA ESCURSIONE” puoi selezionare tutte quelle che hanno un dislivello inferiore a 500 o 600 metri, almeno sei sicura che non sono troppo impegnative. Ciao e buone escursioni!!!


  2. Ciao,

    sapreste dirmi se è possibile raggiungere prat pian dal colle dell’Ortiga? Una volta ho fatto una bella gita dall’Alpe di Rittana fino al colle dell’Ortiga, e da lì ho proseguito fino al vallone della Radevil (indicato come vallone della Miniera sulle cartine): lì, una pietraia mi ha impedito di proseguire, sapete se c’è un percorso alternativo?

    Grazie,
    Daniele


    • Ciao Daniele. Dal Colle dell’Ortiga, un sentiero prosegue verso sinistra passando sotto la Rocca Radevil, dirigendosi a nord-ovest verso le Rocche Pergo. Lasciato a destra quello che scavalca la cresta conducendo al bivacco Rosset, si prosegue a sinistra (sotto la Rocca Pergo piccola) fino a raggiungere il prat Pian e il Passo della Magnana.


  3. Buongiorno, vorrei sapere se questo percorso fosse possibile farlo da escursionista o se ci sono dei tratti di arrampicata in cui è richiesto un equipaggiamento tecnico. Grazie mille!

    • Valerio Dutto


      Ciao, se eviti la salita alla Rocca Pergo Piccola si tratta di un normale percorso escursionistico, altrimenti ci sono alcuni passi di I e II grado che danno il grado di difficoltà “F” al percorso.

Risposte a Elio Dutto

Fai clic qui per annullare la risposta.