Il Monviso visto dalla vetta della Punta Tre Chiosis

Strutture di appoggio nei dintorni

Commenti (8)

  1. Giordano Piero


    Ciao Elio leggo sempre con piacere le tue recensioni come sempre sei molto preciso nei tracciati ……molto interessanti …una grande ammirazione ….complimenti ..Piero Giordano


    • Ciao Piero, mi fanno molto piacere i tuoi apprezzamenti e ti ringrazio per questo. Hai già provato a fare qualcuna delle nostre escursioni? Ciao


  2. Ciao Elio!!
    Ti leggo da parecchio tempo ed ho usufruito varie volte dei tui gpx (ehehehe), non ti ho mai ringraziato per questo servizio!

    Ho una domanda: l’unico modo per raggiungere il rifugio è tramite seggiovia? Vorrei fare questa gita coi cani ma in questo modo sarebbe impossibile

  3. eros damilano


    ciao tutti per cortesia volevo sapere se domenica si può fare la gita dei tre chiosis con le ciastre, o se dato il vento degli scorsi giorni, e relativi accumuli, è meglio soprassedere
    grazie mille
    eros

    ps se questo non è lo strumento corretto per le domande, segnalatemelo cosi in futuro evito


    • Ciao Eros. Non sono più salito in questo ultimo periodo da quelle parti. Il vento, come noto, crea degli accumuli stratificati di neve che possono cedere al passaggio dello sciatore o dell’escursionista. Certamente in questo caso è bene valutare il pericolo sul posto. Potresti sentire quelli che gestiscono il rifugio Helios che hanno la situazione sotto mano. Mi spiace non poterti accontentare. Ciao


  4. Ciao Elio! Ma se andiamo in un giorno in cui gli impianti sono aperti possiamo salire comunque?
    Grazie mille, pubblichi sempre gite stupende! Non fermarti!


    • Ciao Enrico. Intendi dire la parte superiore dove ci sono gli skilift? Dall’arrivo della seggiovia c’è un percorso verso destra che puoi seguire fino alla costa Savaresch senza dare alcun fastidio a chi pratica lo sci da discesa.

Il tuo commento