Anello al Passo dei Ghiacciai

Commenti (16)


  1. Fantastico! Il giro che avete fatto penso sia tra i più belli delle nostre montagne. Peccato perchè le mie vertigini non mi permetteranno mai di compierlo. Comunque leggendo il racconto mi pare che non dovrei avere nessun problema per arrivare almeno al Moncalieri. Ma come sono quei due o tre passaggi esposti dopo il bivacco?
    Ciao e buone gite! Osvy.

    • cuneotrekking


      E’ veramente un bel giro. Noi ci siamo diretti subito verso il passo, però ricordo che la volta precedente che ero stato al Moncalieri, avevo visto che dal bivacco tutto il tratto per salire al passo era segnalato. Sono solamente una quarantina di metri e non credo che da lì ci fossero difficoltà.
      Dove siamo passati noi c’era da tenersi un pò con le mani, su qualche piccolo tratto esposto.
      Bella gita comunque, in ambiente molto solitario dove, naturalmente, non abbiamo visto anima viva.
      Ciao, Elio.


  2. A me piace tantissimo la valle Gesso e grazie per gli itinerari che date. 3 anni fa ho fatto il giro della Serra dell’Argentera partendo dalle Terme verso il Morelli (dormito) poi il giorno successivo colle del Chiapus, passo del Porco, bivacco Baus su verso l’Argentera, passo dei detriti e discesa. Spettacolare!!! Scusa una cosa: ma nella mappa non vedo la chiusura dell’anello. Mi sono perso qualcosa

    • cuneotrekking


      Ciao Gio, hai ragione, ma il motivo è nel limite di Google maps che oltre un certo chilometraggio non fa più vedere la traccia del percorso. Ora vedremo, con qualche alchimia, di ricomporre tutto il tracciato e di renderlo pure scaricabile.
      Bello anche il giro che hai fatto intorno all’Argentera. E’ un giro che conosco e che spererei, un giorno, di inserire tra le nostre gite.
      Ciao e grazie.

  3. Bruce Zoitos


    Ciao Elio! It is nearly a year since we walked together with you in this same valley. Our memory of that day is still vivid! A nice picture of Passo Di Carbone from “across the street”.
    Our thoughts and best wishes to Cuneotrekking and your families!
    Ciao Elio! E ‘quasi un anno da quando abbiamo camminato insieme con voi in questa stessa valle. Il nostro ricordo di quel giorno è ancora vivo! Una bella foto di Passo Di Carbone da “dall’altra parte della strada”.
    I nostri pensieri ei migliori auguri a Cuneotrekking e le vostre famiglie!
    Bruce and Paula, Buffalo, NY

    • cuneotrekking


      Dear Bruce. Since that time, we were no longer been in this valley. Walking on those same paths, our thoughts were all directed at the September 22, 2010, memorable day, in which we knew our new friends: Bruce, Paula, Steve and Stephanie. Friends for life.
      Elio and the whole group of Cuneotrekking

      Carissimo Bruce. Da allora non eravamo più stati in questa valle. Camminando su quegli stessi sentieri, i nostri pensieri erano tutti rivolti a quel 22 settembre 2010, giorno memorabile, in cui ci abbiamo potuto conoscere bene i nostri nuovi amici: Bruce, Paula, Steve e Stephanie. Amici per tutta la vita.
      Elio e tutto il gruppo di Cuneotrekking


  4. giro molto speettacolare io l’ho effettuato pernottando al bivacco Moncalieri
    il 15-16 luglio


  5. il giro da voi descritto l’ho fatto ieri, una giornata splendida senza una nuvola ed un bel sole caldo (forse troppo…). inizialmente sarei dovuto salire solo al Moncalieri o, tuttalpiù, al passo, una volta li poi, discesa per discesa… ho optato per il “Sora Elena”.
    la salita l’ho trovata tranquilla fino alla fine del traverso successivo il gias pantacreus, da lì in poi, fino al laghi, bella tosta, con numerose successive balze…quella che vedi sopra di te ti illudi sia sempre l’ultima. i laghi ingentiliscono la severità dell’ambiente. spartano il bivacco. il passo poi di fatto è un traverso sulla cresta. bellissimi i circhi terminali dei valloni , dominati dal gelas. la discesa verso il rifugio, velocissima, non ho fatto un tornante….
    dal rifugio a san giacomo …. la parte più dura .
    escursione molto bella e fisicamente impegnativa.

    giovanni (lecco)

    • cuneotrekking


      Ciao Giovanni, ieri era veramente una splendida giornata ed hai fatto molto bene ad approfittarne. Ieri mi trovavo al rifugio Genova e ammiravo l’Argentera salita qualche giorno fa con tutt’altro tempo. L’escursione che hai fatto è sicuramente impegnativa ma i paesaggi che si incontrano lassù in quegli ambienti poco frequentati (non penso avrai visto tanti altri escursionisti), sono impagabili e di grande soddisfazione.
      Può essere che la prossima settimana, tempo permettendo, torni da quelle parti.
      Ciao e buone escursioni!!!
      Elio.


  6. e si… fino all’incrocio con la via per il gelas gli unici esseri viventi (animali) che ho incontrato sono stati, nell’ordine: un camoscio, due stambecchi e una (mai entusiasmante da incrociare) vipera.
    dal gelas tornavano alcune comitive, tedeschi e francesi, cariche all’inverosimile.

    ciao.
    giovanni (lecco)

    ps
    stamattina sono stato in grigna….tutt’altra esperienza, avete presente rimini….? comunque bello.

    • cuneotrekking


      Vedo che ti sposti velocemente dalle nostre Alpi a quelle Lecchesi. Devi essere un vero appassionato di montagna.
      Ciao.


  7. Eh sì…. E’ un giro fantastico.
    quest’estate l’ho fatto 2 volte….
    La seconda sabato 09 Settembre 2011.
    Sono partito da S. Giacomo alle 7.30 sono arrivato al rif. Pagarì alle 10.20, e dal rif. sono andato al bivacco Moncalieri dove sono arrivato alle 11.30.
    Siccome la giornata era splendida, mi sono fermato a pranzare in compagnia degli stambecchi, padroni assoluti di casa.
    Dopo pranzo ho risalito la cresta, fatto la traversata e sceso nella valle del rif. Soria.
    Semplicemente fantastico.
    Credo che dalla Pera De Fener si possa scendere direttamente al lago della Siula, e da lì al piazzale dei cannoni.
    Qualcuno di voi lo ha già fatto??
    Ciao a tutti
    Renato

    • cuneotrekking


      Ciao Renato, sembrerebbe che l’hai fatto di corsa, visto i tempi di percorso. Siamo tornati lì anche noi giovedì 15 settembre 2011. Abbiamo fatto il giro fino al Pagarì e poi al lago Bianco del Gelas per tornare però nel vallone Colomb.
      Il giro dalla Siula non l’ho ancora mai fatto, almeno passando da dove mi dici. Credo proprio che lo si possa fare.
      Ciao e grazie per i complimenti. Elio


  8. ….Dimenticavo….
    Complimentissimi per il sito…………
    Renato

  9. Pieroluigi Lombardi


    bellissima escursione ad anello con pernottamento al bivacco Moncalieri nel 2011.La salita al passo dei ghiacciai seppur ripida con partenza dal bivacco non presentava molte difficoltà
    gita eseguita in compagnia di lorenzo e giuseppe.

Il tuo commento