La cima Borgonio dalla cresta

1.220 m

13,8 km

2.930 m

Escursione alla cima Borgonio, 2930 m – Valle Stura

La cima Borgonio deve questo nome a Victor de Cessole che la intitolò al disegnatore e cartografo del Ducato di Savoia Giovanni Tommaso Borgonio (1620-1683). Ubicato al fondo del vallone di Pontebernardo è un monte poco visitato dagli escursionisti, sebbene offra viste a dir poco eccezionali su ambienti estremamente selvaggi…

Leggi il resto

di Elio Dutto 0

Il sacrario partigiano di san Bernardo

560 m

35,0 km

620 m

Pedalate partigiane dalla “pòrta dla Langa” – Carrù

Carrù è definita pòrta dla Langa: in effetti si trova sui margini dell’estesa pianura piemontese prima che questa precipiti verso il solco in cui scorre il Tanaro, confine naturale delle Langhe. Questo itinerario permette di apprezzare la diversità dei paesaggi che nell’arco di pochi chilometri passano improvvisamente dalle coltivazioni tipiche…

Leggi il resto

di Valerio Dutto 0

La parete sud del Monviso vista dalla punta Dante

2.110 m

22,6 km

3.841 m

Monviso per la via normale (o via Mathews), 3841 m – Valle Po

Il Monviso non ha bisogno di presentazioni. Ben visibile dall’intera provincia di Cuneo per la sua prominenza, nelle giornate terse lo si scorge da Torino, Milano, Genova e addirittura dalla Toscana. In effetti il nome di questa imponente piramide rocciosa deriva dal latino “vesulus” che significa appunto “ben visibile”. Una…

Leggi il resto

di Valerio Dutto 0

Panorami mozzafiato sulla valle Gesso della Barra

1.600 m

23,5 km

2.750 m

Anello del passo dei Ghiacciai del Gelas, 2750 m – Valle Gesso

Il passo dei Ghiacciai è un intaglio roccioso situato in posizione molto remota sulle pendici dell’impressionante versante nord del monte Gelas. Il nome non è casuale: si trova infatti al cospetto dei ghiacciai più meridionali delle Alpi, anche se oggi in buona parte declassati a glacionevati. In questa pagina descriviamo…

Leggi il resto

di Valerio Dutto 0