Panorama dalla croce di vetta

Strutture di appoggio nei dintorni

Sezione riservata agli utenti supporter

Puoi sostenerci diventando un “supporter”. Un piccolo grande aiuto che ti permetterà di accedere senza limitazioni a tutto il nostro archivio.

Sei già un supporter? Accedi

Risposte a Elio Dutto

Fai clic qui per annullare la risposta.


  1. Percorso molto bello, con splendido colpo d’occhio sull’alta Valle Grana e spettacolare panorama da Punta dell’Omo. Arrivato lì, data la bella giornata e l’assenza di neve, ho scelto di non tornare indietro per la via dell’andata, proseguendo invece verso Monte Borel e Colle del Viribianc, per poi scendere a Borgata Chiappi e, infine, Chiotti. Se la giornata è serena e limpida, il panorama che si gode percorrendo quel tratto della “Curnis Auta” è davvero magnifico! Il tratto finale da Borgata Chiappi a Chiotti è un po’ noioso perché si svolge su strada asfaltata, tuttavia è breve e si percorre in poco tempo. Escursione fatta il 6 giugno 2020.