Ritorno al Manolino

Scopri di più in Valle Casotto

Strutture di appoggio nei dintorni

Sezione riservata agli utenti supporter

Puoi sostenerci diventando un “supporter”. Un piccolo grande aiuto che ti permetterà di accedere senza limitazioni a tutto il nostro archivio.

Sei già un supporter? Accedi

Risposte a Paolo Dho

Fai clic qui per annullare la risposta.


  1. Ciao a tutti da Paolo di Lurisia. Bella gita, alla scoperta di un solitario angolo delle nostre Montagne. L’ho fatta con un amico il 31/12/2018, quando a terra c’era solo la neve della prima nevicata; qualcuno aveva già tracciato il percorso, quindi è stato sufficiente indossare i ramponcini (ottimo acquisto) per quasi tutto il tracciato. Bello il Pian Marta, che dà il senso del classico pianoro isolato dal mondo… Buone gite a tutti, a presto.


    • Ciao Paolo. E’ un posto davvero isolato, se percorso in questa stagione. D’estate può diventare punto di partenza per almeno altre tre escursioni. Ciao, a presto!


  2. Buongiorno,
    posso chiedere tempo indicativo di salita?
    Grazie!


    • Ciao Francesco, grosso modo intorno alle due ore e mezza. Poi dipende sempre da quanta neve trovi o se la traccia è già battuta. Ciao


      • Volevo avvisare che io e mia moglie abbiamo effettuato l’itinerario da valcasotto verso il rifugio Manolino circa 1 mese fa ma purtroppo la pista forestale dalbovio per Tagliante,è stata portata via dall’alluvione del 3 ottobre e quindi la strada non esiste più e l’itinerario è praticamente impraticabile