Val Maira

Ambiente, cultura e tradizioni di un’affascinante valle occitana

19,50

(spedizione gratuita in 3-5 giorni lavorativi)
Per quanto cercheremo di evadere l'ordine più velocemente possibile, purtroppo non siamo in grado di garantire la consegna entro Natale. La spedizione verrà infatti affidata a Poste Italiane che in media consegna entro 3-5 giorni lavorativi, ma che in alcuni casi sporadici potrebbe metterci di più.

Un territorio che colpisce per la ricchezza della storia e della cultura, il fascino delle tradizioni secolari e l’ambiente, dove le borgate si inseriscono rispettosamente nella natura circostante: alla scoperta della valle Maira e della sua straordinaria autenticità.


Descrizione

Ritenuta sia dagli abitanti che dai turisti una delle più belle del Piemonte, la valle Maira è un territorio che vanta un patrimonio storico, artistico e ambientale tra i più affascinanti della provincia di Cuneo.

Con una superficie montana di 581,51 kmq su un’estensione complessiva pari a 632,97 kmq e un’altitudine che spazia dai 600 ai 3.389 m s.l.m., la valle comprende quattordici comuni: Acceglio, Marmora, Canosio, Prazzo, Elva, Stroppo, Celle di Macra, Macra, San Damiano Macra, Cartignano, Roccabruna, Dronero, Villar San Costanzo e, parzialmente, Busca. Questa terra mostra, come una pietra incisa, i segni profondi di un passato in cui abbondanza e privazione si sono alternate nei secoli, lasciando tracce ancora ampiamente visibili, un vero e proprio affresco tridimensionale che oggi ostenta la sua primitiva e genuina bellezza.

Da molti anni questo territorio aspettava una guida turistica specificatamente indirizzata al turismo di lingua italiana: sebbene siano stati prodotti moltissimi materiali promozionali su argomenti specifici, mancava un testo capace di offrire in modo organico e strutturato una visione culturale d’insieme, pur con accenni a temi di fruizione sportiva già ampiamente trattati in numerosi altri testi specialistici.

Questa guida, realizzata con la collaborazione dell’ente di valorizzazione linguistica Espaci Occitan di Dronero e in accordo con la Comunità Montana Valli Grana e Maira, costituisce il tentativo di dare risposta a questa esigenza. Il testo è organizzato in tre sezioni.

La prima è un’introduzione di carattere generale, utile a inquadrare e conoscere meglio le varie sfaccettature turistiche e culturali della valle. In pagine sintetiche ma esaustive vengono affrontati argomenti la cui conoscenza è necessaria per comprendere maggiormente la realtà di questa zona alpina, dal passato assolutamente non marginale o secondario. In queste pagine sono stati inseriti alcuni versi poetici a tema, in lingua occitana e opera di autori di valle.

La seconda sezione descrive nel dettaglio i quattordici comuni della valle e ne propone gli elementi più significativi. Ogni località viene presentata con dati di tipo pratico che affiancano un testo di presentazione storico-economica e capitoletti monografici su singoli aspetti peculiari del territorio: edifici da visitare, storie da conoscere, particolarità da non trascurare. Per ogni comune vengono inoltre presentate alcune tematiche sotto forma di testimonianza e intervista con abitanti della valle: un modo per rimarcare il fatto che le vicende hanno sempre un rapporto stretto con le persone.

La terza sezione, infine, è una parte di servizio in cui sono state inserite informazioni utili ai turisti, quali ricettività alberghiera, esercizi di ristorazione e tutti gli altri servizi disponibili sul territorio.

Informazioni aggiuntive

Pagine

320

Rilegatura

Brossura con alette

Illustrazioni

oltre 400 fotografie a colori

Formato

13 x 19 cm

Peso

480 gr.

Anno

2011

ISBN

978-88-904712-4-7

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Val Maira”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *