Testa di Cervetto

1.010 m

17,4 km

2.385 m

Anello Testa di Garitta Nuova – Riba del Gias – Testa di Cervetto – Laghi del Luset – Valle Po

Pian Munè è molto conosciuto e frequentato in inverno per le sue splendide piste da sci. Se ci veniamo in primavera o in estate abbiamo l'opportunità di conoscere e frequentare diversi splendidi itinerari che possono soddisfare le ambizioni di qualsiasi escursionista. Il giro proposto è molto panoramico e va a…

Leggi il resto

di Elio Dutto 3

Poco più avanti (Marguareis al fondo)

990 m

17,9 km

2.240 m

Anello dei colli Boaria, Perla, Vallette e Campanin da Limone Piemonte – Valle Vermenagna

Dalla Maire Valletta (vallone di San Giovanni) parte un sentiero in direzione sud che a metà percorso si sdoppia nei valloni della Perla e della Boaria. Scegliendo quest'ultimo, lo si risale fino al colle della Boaria. Da lì, già in territorio francese, inizia un piacevolissimo lungo sentiero balcone che si…

Leggi il resto

di Elio Dutto 10

laghi-della-brignola-21

380 m

12,0 km

2.134 m

Escursione ai laghi della Brignola – Valle Maudagna

D’inverno Prato Nevoso è una rinomata località sciistica, ma d’estate, lasciate alle spalle le palazzine mal integrate nell’ambiente naturale, è punto di partenza per belle escursioni su praterie che in primavera esplodono di profumate fioriture. L’itinerario attraversa gli alpeggi in cui viene prodotto l’apprezzato formaggio Raschera DOP e raggiunge la…

Leggi il resto

di Valerio Dutto 10

Lago Frisson inferiore

850 m

14,7 km

2.124 m

Anello dei quattro laghi di Palanfrè – Valle Vermenagna

A monte dalla bella borgata Palanfrè si trovano i principali laghi dell’intera valle Vermenagna. Ecco un piacevole itinerario all'interno del Parco naturale Alpi Marittime che risale l’appartato vallone degli Albergh e conduce ai suggestivi laghi del Frisson, adagiati in splendide conche ai piedi dell’impressionante piramide del monte omonimo, al lago…

Leggi il resto

di Elio Dutto 4

La struttura principale del caposaldo

1.430 m

21,8 km

2.506 m

Escursione al caposaldo della Testa Rimà, 2506 m – Valle Stura

Bellissima escursione sulla destra orografica del vallone di Riofreddo alla ricerca di antiche testimonianze storiche. Tra il 1834 e il 1847 re Carlo Alberto di Savoia fece costruire, nell’insieme dei forti di Vinadio per lo sbarramento della valle Stura, appostamenti difensivi sulla Testa Rimà e punta Ciarnièr (spartiacque Riofreddo/Sant’Anna di Vinadio). Nel complesso…

Leggi il resto

di Elio Dutto 4