Le due croci di Rocca della Paur

1.750 m

28,0 km

2.972 m

Rocca della Paur, 2972 m, e traversata Terme di Valdieri – Sant’Anna di Valdieri – Valle Gesso

La Rocca della Paur è un’elegante montagna di rocce cristalline situata nel cuore delle Alpi Marittime in una zona remota e difficile da raggiungere. Un imponente “quasi tremila” dal nome inquietante dal quale si godono panorami fantastici che spaziano dal mar Ligure alle montagne della Valle d’Aosta. Andiamo a raggiungerne…

Leggi il resto

di Elio Dutto 0

Testa del Ferro dalla Testa di Garbe

1.150 m

13,5 km

2.769 m

Escursione ad anello alla Testa del Ferro (cime des Blanches), 2769 m – Valle Stura

La Testa del Ferro, posta sul confine tra le valli Stura e Tinèe, è una montagna facilmente raggiungibile dal vallone di Pontebernardo che offre panorami eccellenti sui laghi di Vens. A poca distanza in linea d’aria, separata dal colle di Panieris, si trova la Testa di Garbe, dalla quale si…

Leggi il resto

di Elio Dutto 0

Valerio risale la ferrata

1.900 m

21,5 km

2.651 m

Marguareis dal canalone dei Torinesi, sentiero Sordella, 2651 m – Valle Pesio

Il Marguareis è la vetta più alta delle Alpi Liguri, una montagna che da sud si presenta con dolci pendii arrotondati, mentre da nord è costituita da vertiginose pareti aggettanti sul vallone del Marguareis. In questo lungo e impegnativo itinerario seguiamo il sentiero Sordella che risale l’angusto canalone dei Torinesi…

Leggi il resto

di Elio Dutto 0

La cima Borgonio dalla cresta

1.220 m

13,8 km

2.930 m

Escursione alla cima Borgonio, 2930 m – Valle Stura

La cima Borgonio deve questo nome a Victor de Cessole che la intitolò al disegnatore e cartografo del Ducato di Savoia Giovanni Tommaso Borgonio (1620-1683). Ubicato al fondo del vallone di Pontebernardo è un monte poco visitato dagli escursionisti, sebbene offra viste a dir poco eccezionali su ambienti estremamente selvaggi…

Leggi il resto

di Elio Dutto 0

La parete sud del Monviso vista dalla punta Dante

2.110 m

22,6 km

3.841 m

Monviso per la via normale (o via Mathews), 3841 m – Valle Po

Il Monviso non ha bisogno di presentazioni. Ben visibile dall’intera provincia di Cuneo per la sua prominenza, nelle giornate terse lo si scorge da Torino, Milano, Genova e addirittura dalla Toscana. In effetti il nome di questa imponente piramide rocciosa deriva dal latino “vesulus” che significa appunto “ben visibile”. Una…

Leggi il resto

di Valerio Dutto 0