La fotocamera appesa allo zaino con il Peak Design Capture v3

Commenti (7)


  1. Bella recensione, mi sono convinto lo prendo, ero un po’ bloccato causa prezzo, ma la qualità si paga e la scomodita della tracolla o di avere la camera nello zaino è troppo alta. Oltretutto avendo anche io la fuji xt-2 ed avendo il 18-55 ed il 10-24 (che oltretutto è quello in foto giusto?) credo mi troverò molto bene grazie al suo peso ridotto 😎 vi farò sapere

    • Valerio Dutto


      Ciao Andrea, con la X-T2 è particolarmente comodo perché la piastra non blocca lo sportello della batteria. L’abbiamo usato con diversi obiettivi tra cui proprio il 10-24, il 18-55 e il 18-135 (che è quello che vedi in molte delle foto). Per il prezzo volendo si potrebbe valutare anche il clone (vedi su Amazon), che prima o poi mi piacerebbe provare, ma alla fine per andare sul sicuro ho appena ordinato un secondo Capture v3 della Peak Design, questa volta in colore argento visto che al momento costa meno 🙂


  2. Bello….certo quel serraggio con la brugola prorpio non mi piace…. 🙁

    • Valerio Dutto


      Ciao Marco, penso non sia stato scelto a caso, probabilmente permette una chiusura che non si allenta nel tempo (cosa indispensabile per non far sfracellare a terra la fotocamera).

      • Valerio Dutto


        Mi sono informato e confermo la supposizione: Peak Design usa le “hex-drive bolts for more secure/permanent installation”. Ho aggiornato di conseguenza la recensione.

  3. Renato Pasta


    Mi sembra molto pratico e interessante ma non riesco a capire se il cinghietto diciamo anti sballottamento fa parte del prodotto o ci devi pensare diversamente. Scusate e grazie

    • Valerio Dutto


      Ciao Renato, se intendi il cinturino sul pettorale no, è quello dello zaino (praticamente ce l’hanno tutti).

Il tuo commento