Elio scende da punta Dante all’omonimo colle

1.600 m

19,5 km

3.166 m

Escursione ad anello alla punta Dante (3166 m) – Valle Varaita

Una cima di tutto rispetto dedicata al poeta Dante Alighieri che abbiamo raggiunto con un bell’anello salendo dal vallone delle Forciolline e scendendo da quello delle Giargiatte. Un’escursione impegnativa, in ambienti tanto selvaggi quanto affascinanti, al cospetto dell’immensa parete sud del Monviso e delle tante imponenti cime che lo circondano.

Leggi il resto

di Valerio Dutto 2

A destra il torrione di Rocca della Bastera

1.450 m

17,0 km

2.617 m

Escursione alla Rocca della Bastera (2617 m) – Valle Vermenagna

Salendo al pian Madoro emerge in lontananza, tra la Rocca dell'Abisso e il monte Frisson, un grande torrione di roccia: è la Rocca della Bastera, che dalle bianchissime rocce del vallone Boero si eleva con prepotenza verso il cielo. Con questo bellissimo itinerario la raggiungiamo attraverso il passo del Diavolo e…

Leggi il resto

di Elio Dutto 0

Passaggio sotto le pendici dell’Argentera. Al fondo si staglia il Corno Stella.

1.080 m

15,5 km

2.524 m

Traversata dei rifugi Bozano e Remondino – Valle Gesso

Tracce di sentiero, caotiche pietraie, valloncelli impervi, esili cengette uniscono in quota i rifugi Bozano e Remondino sotto le ripidissime pendici della serra dell'Argentera e della Madre di Dio. Un itinerario per intenditori, impegnativo e selvaggio, fuori dalle rotte più battute, che può essere fatto in giornata, come qua descritto,…

Leggi il resto

di Elio Dutto 1

Turiste spagnole a passeggio tra i filari di lavanda

190 m

7,5 km

703 m

Sentiero della lavanda (percorso verde) – Sale San Giovanni

Bellissima passeggiata nel cuore della piccola "Provenza piemontese". Venuti unicamente per ammirare le coltivazioni di lavanda, ci troviamo invece immersi in un ambiente ricco di biodiversità non previsto, per la presenza di diverse varietà di erbe officinali, ognuna con le proprie caratteristiche, utilizzate per scopi terapeutici o cosmetici e per…

Leggi il resto

di Elio Dutto 0

Via ferrata di Rocca Senghi

610 m

5,5 km

2.455 m

Via ferrata di Rocca Senghi – Valle Varaita

Rocca Senghi è un vero capolavoro della natura, un’enorme protuberanza rocciosa che si staglia nel cielo sopra Sant’Anna di Bellino. Sulla sua parete est, a poca distanza dallo spigolo che la separa dal versante sud dall’inconfondibile color ocra, si sviluppa una vertiginosa via ferrata. Una breve ma impegnativa “direttissima” che…

Leggi il resto

di Valerio Dutto 0

Risalita del canalone

1.180 m

12,0 km

3.170 m

Traversata del monte Granero, 3170 m – Valle Po

Il Granero è l’ultima montagna della vertiginosa serra che si sviluppa a nord del Monviso. Un punto panoramico veramente d’eccezione grazie alla notevole altezza e alla posizione privilegiata. In questo itinerario ne compiamo la traversata salendo dal ripidissimo versante sud-est e scendendo dal faticoso canale detritico della via normale. Con…

Leggi il resto

di Valerio Dutto 3

Cima sud del monte Maniglia

1.370 m

17,8 km

3.177 m

Escursione al monte Maniglia, 3177 m, da Sant’Anna di Bellino – Valle Varaita

Il monte Maniglia è un docile tremila situato sul confine tra le valli Varaita di Bellino e Maira. Oltre all'impegno fisico non oppone particolari difficoltà e la fatica è ampiamente ricompensata dagli straordinari panorami che, data la notevole altezza, spaziano sulle principali cime delle Alpi cuneesi. Per bellezza e varietà…

Leggi il resto

di Valerio Dutto 0

Alpinisti impegnati nella salita dell’antica scala a pioli

1.250 m

11,5 km

3.050 m

Via ferrata degli alpini – Punta Dronero dell’Oronaye, 3050 m – Valle Maira

La ferrata degli alpini, costruita negli anni trenta per scopi bellici, è una storica via ferrata che risale la tormentata parete est del monte Oronaye. Dopo decenni di abbandono è stata ripristinata dalle guide alpine Nino Perino e Paolo Collo che hanno affiancato attrezzatura moderna ai cavi d’acciaio originali. La…

Leggi il resto

di Valerio Dutto 0