Panorama che da Vinadio va verso Pratolungo, da cui dipartono i valloni laterali di Sant’Anna e Riofreddo

370 m

10,0 km

1.240 m

Anello del forte Neghino di Vinadio – Valle Stura

Per prevenire invasioni d'oltralpe, a partire dalla prima metà dell'Ottocento furono costruiti intorno a Vinadio forti corazzati, caserme difensive, ricoveri e baraccamenti. Una di queste opere è il forte Neghino, posizionato sulla sinistra orografica in posizione dominante su Vinadio. Molto frequentato dalle famiglie e dagli appassionati di mountain bike, contrappone…

Leggi il resto

di Valerio Dutto 0

Il tratto erboso

970 m

17,8 km

2.955 m

Escursione al monte Enciastraia (2955 m) da Ferrere – Valle Stura

L'Enciastraia è una stupenda cima rocciosa di quasi tremila metri che domina il vallone Puriac. La sua caratteristica sono delle particolari stratificazioni rocciose inclinate che la rendono molto riconoscibile. Il sentiero che porta alla sua cima parte dal borgo più bello della valle Stura, Ferrere, circondato da prati colmi di…

Leggi il resto

di Valerio Dutto 10

Che posto meraviglioso!

550 m

7,5 km

2.831 m

Rocca la Meja – valle Stura

Alla confluenza delle valli Stura, Grana e Maira, a oltre 2.000 m di quota, troviamo immense praterie serrate tra vette dolomitiche. Un vero e proprio anfiteatro naturale che converge su una delle montagne più belle delle Alpi cuneesi: Rocca la Meja. Vista da sotto sembra inaccessibile, mentre un percorso logico,…

Leggi il resto

di Valerio Dutto 11

La struttura principale del caposaldo

1.430 m

21,8 km

2.506 m

Escursione al caposaldo della Testa Rimà, 2506 m – Valle Stura

Bellissima escursione sulla destra orografica del vallone di Riofreddo alla ricerca di antiche testimonianze storiche. Tra il 1834 e il 1847 re Carlo Alberto di Savoia fece costruire, nell’insieme dei forti di Vinadio per lo sbarramento della valle Stura, appostamenti difensivi sulla Testa Rimà e punta Ciarnièr (spartiacque Riofreddo/Sant’Anna di Vinadio). Nel complesso…

Leggi il resto

di Elio Dutto 5